Tomaso Monestiroli, La logica della memoria. Maestri antichi e moderni:
una conversazione con Gianugo Polesello

Milano, Maggiori Editore 2010

Questo libro è diviso in due parti. Nella prima si affronta la questione del rapporto tra memoria e architettura attraverso l’analisi di esempi antichi e moderni. Questa ricerca porta al riconoscimento di un metodo che individua nella storia e nella tradizione le radici di ogni nuova architettura, e nella ri-fondazione dei propri riferimenti la base di ogni attività progettuale e conoscitiva.
La seconda parte del libro è dedicata ad una conversazione con Gianugo Polesello nella quale, attraverso il racconto dei suoi principali progetti, Polesello ci spiega l’importanza dell’influenza artistica di Maestri dell’architettura come Gardella, Samonà o Le Corbusier, di pittori come Cezanne, Picasso e Hopper, e della scoperta di El Lisitskij e dei suoi Proun.

0001 la logica della memoria